e-YES project: interfaccia e-learning per non vedenti e ipovedenti


E’ stata presentata l’11 Settembre, la nuova piattaforma e-learning per non vedenti e ipovedenti denominata e-EYES, realizzata dal Dipartimento di Informatica e Sistemistica dell’Università di Pavia.

Il progetto, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Leonardo da Vinci, si pone come obiettivo quello di introdurre strumenti innovativi nell’ambito dei processi di formazione professionale destinati a utenti ipovedenti e non vedenti. Il progetto mira all’integrazione della formazione a distanza con nuovi strumenti di collaborazione in rete che consentano la creazione di vere e proprie community tra studenti e docenti.
Un’indagine sul campo condotta a livello Europeo mostra che i disabili visivi hanno dimestichezza con l’ICT e non sono spaventati dalle applicazioni dell’informatica per l’apprendimento, purché queste rispettino i requisiti di accessibilità.

I programmi di e-learning risultano essere attrattivi per acquisire competenze utili nel mercato del lavoro e per affrontare una esperienza formativa utile e didatticamente valida.

In Europa ci sono circa 17 milioni di cittadini non vedenti o ipovedenti di cui molti disoccupati, nonostante la maggior parte sia in età lavorativa.
D’altro canto solo il 33% dei PC esistenti può essere usato da non o ipovedenti.

Di conseguenza la maggior parte di questi cittadini non può accedere a programmi di e-learning, che invece potrebbero essere loro estremamente utili, dal momento che possono essere fruiti in ogni momento e da qualsiasi luogo.

I risultati dell’indagine mostrano che, nel campo dell’e-learning, l’accessibilità rimane un obiettivo da perseguire e molti sforzi devono ancora essere compiuti in Europa per sensibilizzare i produttori di contenuti e di tecnologie sulle esigenze dei disabili visivi.

Per raggiungere tale obiettivo, la nuova piattaforma e-EYES punta su due caratteristiche fondamentali :
– un nuovo software per la formazione a distanza dotato di un’interfaccia ad-hoc per non vedenti e ipovedenti;
– una comunità di autori in grado di creare contenuti multimediali accessibili a utenti non vedenti e ipovedenti.

Questi strumenti di nuova concezione potranno essere utilizzati da enti pubblici, centri di formazione professionale e aziende interessate a investire nel campo della formazione per non vedenti.

I beneficiari del progetto saranno soprattutto i lavoratori non vedenti che vogliono seguire i corsi di formazione online offerti dai datori di lavoro e che spesso sono esclusi dall’offerta formativa in quanto gli strumenti utilizzati sono per loro raramente accessibili.

E-Yes punta anche a far acquisire nuove competenze ai lavoratori che desiderano cercare nuove opportunità di lavoro, così come ai disoccupati che vogliono entrare nel mondo del lavoro.

Marco Englaro

Articolo scritto per Voce : http://www.voceditalia.it 15/09/2008

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: